Mi chiamo Laura, ho 43 anni e ho conosciuto la dottoressa Flocco a fine aprile.

Dopo sette mesi di disturbi intestinali forti mi è stata riscontrata una marcata intolleranza al lattosio accompagnata da SIBO. A quel punto i miei disturbi avevano un nome, ma nulla di più se non una cura antibiotica da fare per un mese e il buon senso per quanto riguardava l’assunzione di cibo – così mi avevano consigliato. A quel punto il buio totale, non sapevo cosa fare; un giorno un’amica, parlando del più e del meno, mi ha consigliato la dottoressa Flocco.

Decido di fissare un appuntamento, un po’ titubante ma speranzosa che potesse essere la volta buona per risolvere i miei problemi. Mi sono detta che forse poteva essere anche l’occasione per perdere un po’ di peso, visto che questo problema mi ha sempre accompagnato negli anni. Già dal primo incontro mi sono resa conto che non si trattava della solita visita; ero di fronte ad una professionalità, preparazione e disponibilità che sono difficili da trovare.

Oggi stiamo affrontando insieme questo percorso, non sono sola; questa è una certezza continua e a distanza di così pochi mesi sto vedendo la luce in fondo al tunnel. La dottoressa mi ha insegnato cosa mangiare e cosa evitare, mi ha fatto conoscere cibi e ricette nuove tanto che ora mangio cose che fino a pochi mesi fa per me era impossibile mangiare.

I miei problemi intestinali sono decisamente migliorati, il mio stile di vita ha preso tutta un’altra forma e sono riuscita anche a perdere 11 kg. Non finirò mai di ringraziare la dottoressa per il modo in cui mi sta aiutando a stare bene e per la professionalità, la competenza e la sensibilità che riesce a mettere nel suo lavoro.

Biografia Rosa FloccoRosa Flocco, Biologa Nutrizionista, è laureata con lode in Neurobiologia dall’Università degli Studi di Pavia (2012). Si occupa di aiutare le persone con problematiche digestive, ormonali, tiroidee e affette da malattie infiammatorie, croniche e intestinali. Raggiunge risultati positivi attraverso l’insegnamento delle corrette pratiche di cottura e di abbinamento dei cibi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − 5 =