Sono Monica, ho 47 anni. All’età di 26 ho vissuto con dolore devastante la malattia di mia mamma che, dopo soli tre anni, mi ha lasciato. Ed è così che è iniziato il periodo peggiore della mia vita: depressione, irritabilità, insonnia, stress. Ero troppo impegnata a consolare mio papà per cercare di stare meglio. Dopo due anni è nato mio figlio, la gioia della mia vita; con lui però sono arrivati anche l’ipotiroidismo, la stitichezza e le emorroidi.

Dopo quattro-cinque anni mi sono ammalata di endometriosi. Inoltre il costante stress e la costante pressione famigliare e lavorativa non facevano altro che tradursi in pancia tesa e dolorante, fitte addominali, insonnia, stitichezza. A quel punto ho dovuto trovare una soluzione per ciascuno dei miei problemi: l’Eutirox per l’ipotiroidismo, il progesterone per l’endometriosi, la melatonina per l’insonnia, la purga per scaricarmi, le tisane per la ritenzione idrica e il gonfiore addominale, eccetera eccetera. Eppure gonfiore, spossatezza, irritabilità, stitichezza ostinata, emorroidi e ritenzione idrica non se ne volevano andare. Il mio peso corporeo non diminuiva, anzi, aumentava – questo nonostante la mia alimentazione controllata (pesce o carne ai ferri, insalate scondite, frutta solo lontano dai pasti). È tornato di nuovo lo sconforto. Ma non ero pronta per pensare a me in modo più serio, avevo tanti altri problemi da gestire… finché un altro grave lutto mi ha devastata. Risultato: copiose emorragie rettali, inefficacia della purga, inutilità della melatonina, gonfiore, ancora ritenzione idrica, irritabilità e spossatezza. Il mio corpo stava dicendo basta! Era tempo di raccogliere i cocci e, nonostante quella rinnovata situazione di dolore,
cercare aiuto.

Ed ecco che per caso un collega di lavoro mi ha parlato della sua esperienza con la dottoressa Flocco. Ho deciso di chiamarla e subito mi ha stupito il fatto che lei, prima di accettare di vedermi, ha voluto sapere tutti i miei problemi per essere sicura di potermi essere d’aiuto… mai capitato prima. Mi sono già sentita seguita. Durante la mia prima visita, Rosa ha dimostrato subito un’empatia fantastica: mi sono sentita talmente a mio agio che ho iniziato a raccontare cose profonde di me e non ho più capito se ero da una nutrizionista o da una psicologa. Per quasi due ore, Rosa ha cercato di entrare nei minimi dettagli della mia vita per capirmi meglio – tanto che li ho realizzati anch’io nel momento stesso in cui li ho raccontati a lei. Sono tornata a casa con tanta speranza. Ho iniziato a seguire i menù della dottoressa con un po’ di dubbi, ma che dire… è riuscita a compiere un miracolo!!! Da subito il mio intestino ha iniziato a funzionare, ma proprio da subito!!! Rosa non si è fermata al mio intestino, anzi si è impegnata a cercare una soluzione anche per tutti gli altri miei problemi. Ci sta riuscendo.

Io adoro il suo modo di porsi, la sua infinita disponibilità e umanità, il suo sapersi far carico dei problemi altrui come se fossero i suoi. Spero di aver trasmesso a tutti quelli che dedicheranno qualche minuto alla lettura della mia testimonianza, la mia serenità ritrovata grazie all’aiuto di una persona così competente.

Biografia Rosa FloccoRosa Flocco, Biologa Nutrizionista, è laureata con lode in Neurobiologia dall’Università degli Studi di Pavia (2012). Si occupa di aiutare le persone con problematiche digestive, ormonali, tiroidee e affette da malattie infiammatorie, croniche e intestinali. Raggiunge risultati positivi attraverso l’insegnamento delle corrette pratiche di cottura e di abbinamento dei cibi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 3 =